Calendario 2016 (agg.03.03.16) Print
Written by Reb [Elio Berti]   
Thursday, 03 March 2016 15:56

Sul fronte granfondo Laigueglia e’ stata reintrodotta in data 13 marzo in concomitanza con Randolario, spostando Alassio al 17 aprile. Per fortuna e controtendenza, la Straducale reintroduce i vecchi percorsi tornando tra i 650. Entrano in calendario le solite ritardatarie nell’annuncio, ma che sono tuttavia appuntamenti fissi da molti anni: Giro delle Alpi Apuane e Casartelli.

 

 

Una interessante novita’, difficilmente categorizzabile, e’ data dal Giro del Demonio in data 19 marzo da Seregno che prevede le scalate delle salite piu’ dure tra Milano ed il triangolo lariano. Alcune novita’ dal e nel calendario ARI dove ci sono stati alcuni cambi di date e dove purtroppo restano ancora incomplete le schede di molte prove censite. 83 le prove per il campionato ARI (incluso il Solstizio).

 

Definite le 3 prove Drop Series che contano la possibilita’ per le prime due di effettuare il percorso pieno andata e ritorno o in alternativa di sola andata. Il ritorno, invece, non e’ contemplato ai fini della classifica e del bonus.

 

Fronte Ciclofachiro, inizia a rimpinguarsi il calendario con la reintroduzione di vecchie prove del passato, finora abbandonate. 19 giugno per la Valle d’Aosta Extreme, in barba alla omologa e contemporanea della Valtellina. Ricomposto il tentativo del Vado e Torno con Parma-La Spezia, l’inedita Trento-Jesolo e la Salerno-Maratea. Anticipata al 2 luglio la “tra Friuli Slovenia Austria”. Invertite le date tra Choco Tour e Vendemmia a settembre. Esclusi i brevetti permanenti, ad ora sono 27 le prove complessive in programma contro le 35 annunciate lo scorso anno.