Finale in oltrepo'

Sabato 21 ottobre gran finale ciclogastronomico  in oltrepò. Ritrovo alle 8,00 ad Albaredo Arna...

Il punto di Baraga

Va in archivio la stagione 2017. Emiliano Confalonieri suggella il suo Prestigio con la Gf Campagnol...

Ottobre ricco

Il giovedì sera in Demus dopo la seconda birra  a volte si partoriscono anche  proposte in...

Il punto di Baraga

Ormai giunti alla fine della stagione, con una parte della squadra più impegnata a celebrare la fine...

Il punto di Baraga

Salutiamo il ritorno di Giorgio dalla decima Milano-Sicilia (ultima?), di cui attendiamo resoconti&n...

Il punto di Baraga

Settimana dominata dalla seconda rando sociale, la prima edizione della Milano-Cervinia, nobilitata ...

  • Finale in oltrepo'

    Friday, 13 October 2017
  • Il punto di Baraga

    Friday, 13 October 2017
  • Ottobre ricco

    Friday, 29 September 2017
  • Il punto di Baraga

    Friday, 29 September 2017
  • Il punto di Baraga

    Monday, 25 September 2017
  • Il punto di Baraga

    Sunday, 02 July 2017
Il Laigueglia PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 25 June 2014 09:54

 

2011  A Laigueglia esordio stagionale degli agonisti. Sotto un sole inatteso fisici tirati e sfilata di telai nuovi e sfavillanti. Quasi tutti i Drop infatti hanno rinnovato il parco bici. Gerri sfodera una sorprendente silhouette, con percentuale di massa grassa al 7%.  Ma il concetto andrebbe generalizzato, anche se la tavola a onor del vero  sembra smentire.

 

Gerosa conduce le danze e vince la palma del buongustaio totalizzando un finale di otto tortelli al cioccolato. Segue webmaster con 6 e via via tutti i migliori. 

 

La maglia del miglior bevitore va ancora a Gerri soprannominato per l'occasione Il Cannibale. Marcato a vista dal Puma,  autore  di una prova estrememante dignitosa.

 

A Gabrio il premio del miglior giovane agguantato con la mossa del cavallo,  il creme caramel dell’ultimo chilometro. Il Trofeo intergiro trai primi e  i secondi va ancora a Gerri che a detta di tutti ha azzeccato la tattica, presentandosi al via con un discreto bagaglio di digiuni rilevatosi determinante. Ottime premesse per una stagione scoppiettante!

 

 

Tre anni prima ... (10.02.08)  Un velocista veramente ESPLOSIVO! La sorpresa ieri sul lungomare di Laigueglia, quando in lontananza si materializza nel polverone  un drappello di circa 30 elementi. Nel mezzo la macchia rossa di Sandro Fantastici detto  il Puma,  gomiti larghi, sgardo glaciale,  e un ghigno furbesco dipinto sul volto che non ammette ambiguità: sta bene  e se la vuole giocare!   Gruppo allargato, non ci sono treni, ognuno per se.  UNA BARAONDA!

 

Uscendo a pochi metri dal traguardo il Puma fedele alla sua fama regolava i compagni di fuga, non prima di aver driblato con straordinaria abilità e un pizzico di follia un autobus e una mamma col passeggino davanti a una folla di gente incredula per il virtuosismo, attonita  per la pericolosità sociale dell'atto,  così aggiudicandosi  la  milletrecentoventottesima piazza, il premio della combattività e la menzione speciale di uomo del giorno!

 

Last Updated on Thursday, 26 June 2014 15:37