Lunga vita !

In occasione del ..esimo compleanno del nostro Presidente serata degustazione giovedi prossimo 23 n...

Pranzone d'autunno

Il tradizionale pranzone d'autunno si svolgerà  domenica  12 novembre presso l'Antica Ost...

Finale in oltrepo'

Sabato 21 ottobre gran finale ciclogastronomico  in oltrepò. Ritrovo alle 8,00 ad Albaredo Arna...

Il punto di Baraga

Va in archivio la stagione 2017. Emiliano Confalonieri suggella il suo Prestigio con la Gf Campagnol...

Ottobre ricco

Il giovedì sera in Demus dopo la seconda birra  a volte si partoriscono anche  proposte in...

Il punto di Baraga

Ormai giunti alla fine della stagione, con una parte della squadra più impegnata a celebrare la fine...

  • Lunga vita !

    Friday, 17 November 2017
  • Pranzone d'autunno

    Friday, 03 November 2017
  • Finale in oltrepo'

    Friday, 13 October 2017
  • Il punto di Baraga

    Friday, 13 October 2017
  • Ottobre ricco

    Friday, 29 September 2017
  • Il punto di Baraga

    Friday, 29 September 2017
Intramontabile Maggioni PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Friday, 19 October 2012 08:22

 

Brianza, terra  di storia e tradizione ciclistica. Da tempo il nostro campione Robi Maggioni predilige queste lande come palestra di allenamento  in vista degli importanti impegni di stagione, tipicamente vivacchiando coperto nella pancia del gruppo. Regola che  contempla l'eccezione,  rara ma oltremodo funesta  per l'intera comunità!   

 

 

In quei giorni  si sviluppano dinamiche  misteriose e impescrutabili, illogiche, cariche di risvolti quantomeno inquietanti! 

Maggioni risale lentamente posizioni,  agguantando la testa  del plotone ondivago e inquieto.  Taluni imprecano, altri singhiozzano! E sono lacrime vere, lacrime amare! Nulla si può contro il fato!

Cala su tutti  un atroce senso di impotenza e ineluttabilità, la drammatica consapevolezza di un giorno di festa  che sta deviando nel peggiore degli incubi!

E Lui?  Imperturbabile! Sordo alla sofferenza incombente!  Rimbalza ogni ingiuria sulla ferrea corazza,  scivolano  offesa ed imbarazzo. 

 

Ma tutto passa per nostra grazia! Come tanti di noi Robi è un autentico fanatico  del velocipede. Circa 20.000 km l'anno (25004 il dato ufficiale 2007 che con buona approssimazione rappresenta un valor medio consistente), 1 Aliparma,  2 Prestigi, 1 Giro delle Regioni mancato per un malore nell'ultima prova (a 2 km dall'arrivo!)  e negli ultimi anni la passione per lle randonnée, culminato nella conquista di ben tre Parigi-Brest-Parigi, olimpiade del ciclismo amatoriale (fallito per ora l'assalto alla 1001 miglia, ma ci riproverà)!

 

Negli  anni abbiamo imparato ad apprezzarne le doti (molte, senza ironia)  sul piano sportivo e umano, e a riconoscerne i difetti, di cui egli stesso è consapevole.  Nel ciclista primeggiano certamente  la modestia e l' umiltà  di chi schiva il proscenio,  un attento ascoltatore piuttosto!  Vieppiù  qualora il dibattito verta sui traguardi raggiunti,  i record agguantati,  i tempi stabiliti su salite leggendarie, oggetto  di culto  e interesse peraltro tra  gli appassionati. 

 

Per questa inspiegabile riservatezza, e in parte (autocritica) per l'inefficacia delle  strategie adottate per colmare il vuoto oggi poco e niente sappiamo della  carriera di Roberto Maggioni!  Anche l' ipnosi (nell'immagine le fasi salienti  di un  esperimento empirico eseguito dal mago Alex Fantastici) ha fallito, per la strenua quanto inattesa resistenza del soggetto.

 

Ciò non toglie che una breccia nel tempo si sia aperta, alimentando qualche seppur  flebile speranza. Merito della campagna di sensibilizzazione Cronometra il Magiun patrocinata da ACSI e FCI, e dell'impegno di fans e appassionati. Alcuni storici tempi del mito Maggioni sono così a disposizione della comunità ciclistica nazionale e dell'umana curiosità! Un archivio incompleto, da ultimare con il contributo e le segnalazioni degli sportivi che presto pubblicheremo.

 
L'attività del campione in tempo reale al link maggioninews

 

Last Updated on Friday, 03 March 2017 15:42