Il punto di Baraga

Settimana dominata dalla seconda rando sociale, la prima edizione della Milano-Cervinia, nobilitata ...

Vademecum MI - Cervinia A/R

Ai partecipanti della  Milano - Cervinia  A/R  prima edizione,  in programma i&n...

Il punto di Baraga

Due nostri rappresentanti alla Milano-Sanremo, Emiliano Confalonieri e Marcello Vitali (alla sua pri...

Il punto di Baraga

Poche variazioni dopo la Nove Colli, a seguito della forzata partecipazione ridotta stante la ormai ...

La classifica del Bara

07.05.2017: Giornata storica per la Drop. Alla GF Agnoli, la premiata coppia Fantastici / Maggioni c...

IL punto di W

Al centro del programma lo scorso fine  settimana la  seconda edizione della Milano Sanrem...

  • Il punto di Baraga

    Sunday, 02 July 2017
  • Vademecum MI - Cervinia A/R

    Tuesday, 20 June 2017
  • Il punto di Baraga

    Tuesday, 13 June 2017
  • Il punto di Baraga

    Tuesday, 30 May 2017
  • La classifica del Bara

    Sunday, 14 May 2017
  • IL punto di W

    Wednesday, 26 April 2017
La classifica del Bara PDF Print E-mail
Written by Stefano Baraga   
Sunday, 14 May 2017 16:31

07.05.2017: Giornata storica per la Drop. Alla GF Agnoli, la premiata coppia Fantastici / Maggioni conquista i primi due posti di categoria, con arrivo in parata. Robi primo ufficiale al fotofinish: un gentile riguardo dal "padrone di casa" Sandrone o ci fu vera battaglia ?

 

 

Attendiamo il resoconto dai protagonisti, ma presumiamo se ne parlerà per anni come esigono le più epiche leggende del ciclismo. Complimenti in ogni caso vivissimi ai nostri due alfieri. Giorgio Leggiero conferma il 5° posto di categoria dell'edizione 2016, a seguito di una prestazione di alto livello (in uno dei tratti intermedi 12° assoluto). Gara funestata da un grave incidente, che riapre per l'ennesima volta le polemiche sul mondo delle GF. Alla luce di ciò, il risultato del trio Drop assume ancora più valore considerando lo spirito di puro divertimento, secondo noi il più corretto, con cui si impegnano in queste prove.

 

Nel contempo Cesare Polimeno si conferma puntuale per la 21ima volta alla Gimondi, cimentandosi nel percorso medio.

 

Nelle settimane precedenti la consolidata coppia Leggiero-Fantastici con l'aggiunta di Manola Pasini aveva aperto la stagione delle rando Drop con la Milano-Sanremo-Milano, compiendo il solo tratto di andata. Purtroppo la partecipazione non è stata quella attesa, complice anche lo stato di infortunio di alcuni iscritti. Un bravo comunque ai tre finisher.

 

Speriamo che la prossima Milano Cervinia veda una partecipazione più corposa. Giuseppe Menghini in contemporanea ottiene con ampia soddisfazione il brevetto fachiro Gran Tour dei Briganti (Salerno-Maratea-Salerno). Stefano Baraga da canto suo prosegue la stagione offroad concludendo la prima edizione della Venetogravel di 600km, più impegnativa del previsto, seguita dalla molto meno impegnativa rando mtb "Tra valli e il mare", che si concludeva con un giro d'onore nello storico velodromo di Portogruaro (ci corse pure Coppi).

 

Da segnalare l'entrata nel club dei 100 (prove disputate con i colori della società) di Manola Pasini. Complimenti per il prestigioso traguardo raggiunto. La classifica generale, sempre guidata da Stefano Baraga con i punti ottenuti nelle prove venete, vede balzare al secondo posto Peppino, che conquista anche il primo posto della classifica di specialità rando. Per quella delle Granfondo, Cesare Polimeno si porta al secondo posto, alle spalle del solito Confalonieri.