Giro del Garda - Peschiera

Sabato 30 marzo primo appuntamento del calendario Drop,  un lungo  a buon ritmo in vista d...

Le Riunioni del giovedi

Avvisiamo i soci che a partire dal mese di gennaio le riunioni del giovedi sera avverranno con freq...

Classicissime 2019

Nel 2019 replicheremo con qualche variante il programma di "classiche" svolto con  a...

Pranzo d' autunno

Il pranzone d'autunno si svolgerà  domenica  25 novembre sempre presso l'Antica Osteria B...

Gran finale in oltrepò

Sabato 27 ottobre gran finale ciclogastronomico  in oltrepò. Ci troviamo  alle 8,00 presso...

Milano Sanremo A/R 2018

Ai partecipanti della  Milano - Sanremo A/R  terza edizione,  in programma il  7...

  • Giro del Garda - Peschiera

    Monday, 25 March 2019
  • Le Riunioni del giovedi

    Saturday, 19 January 2019
  • Classicissime 2019

    Saturday, 19 January 2019
  • Pranzo d' autunno

    Friday, 19 October 2018
  • Gran finale in oltrepò

    Wednesday, 03 October 2018
  • Milano Sanremo A/R 2018

    Tuesday, 03 April 2018
Calendario 2016 (agg. 19.11.15) PDF Print E-mail
Written by Reb [Elio Berti]   
Thursday, 19 November 2015 10:28

306 righe di calendario con aggiornamento dei siti di riferimento delle prove e dei relativi percorsi in programma, via via pubblicati. Per la 40-esima edizione, il Giro delle Dolomiti porta a 7 il numero delle tappe eliminando il giorno di riposo, ma lasciando sempre a 3 il Giro breve. Sono tuttavia ancora in fase di definizione i percorsi e le altimetrie.

 

Nuovo circuito, 2 Laghi 2 Mari, che accorpa 3 prove dal Tirreno all’Adriatico tra Toscana, Marche e Lazio con Cecina, Bracciano e San Benedetto. Confermata la granfondo di Roma nel secondo fine settimana di ottobre. In Francia, il Grand Trophee sta subendo alcune modifiche probabilmente a causa del sponsor con il subentro della belga Etixx. Parrebbe che il circuito si basi su 12 prove e non su 13, escludendo la Marmotte, che ha le iscrizioni sold out e che invece rientrerebbe nel nuovo circuito Marmotte Granfondo Series, sempre gestito dalla stessa societa’ del Grand Trophee, con l’inclusione di una prova pirenaica e forse una in Italia, entrambe ancora da conoscere. Tra le 12 prove del GT, invece, e’ interessante la nuova data e collocazione della Thevenet che, se non fosse collocata il congestionato 9 luglio (Alphand, Etape, Coppi), avrebbe un percorso molto bello con partenza da Barcellonette e arrivo a Pra Loup passando per la Bonette.

 

Sempre dal fronte estero, sono state inserite importanti prove in Francia come la Transfrontaliere (sui Pirenei con Aspin e Portillon), la Pyreneenne, l’Alsacienne che prevede sui Vosgi chilometraggio e dislivello da “650” e la nuova Mercan’Tour (altro 650 con la Bonette). Dal fronte austriaco e’ stata aggiunta la Tannheimer Tal Radmarathon che e’ un’altra prova da 650.

 

Tra le randonnee, in attesa del calendario ARI in uscita a inizio dicembre (solo la Rando Befana e’ gia’ confermata il 6 gennaio ed il Tour della Val di Merse il 1 maggio), si anticipa il ritorno della 1001 miglia a meta’ agosto. Si spacciano per la piu’ lunga rando d’Europa per la solita polemica di non considerare le altre prove non competitive come quelle del Ciclofakiro ben piu’ lunghe e difficili. Torna invece, la Sverigetempot il 16 luglio (2100 km lungo la Svezia).