Giro del Garda - Peschiera

Sabato 30 marzo primo appuntamento del calendario Drop,  un lungo  a buon ritmo in vista d...

Le Riunioni del giovedi

Avvisiamo i soci che a partire dal mese di gennaio le riunioni del giovedi sera avverranno con freq...

Classicissime 2019

Nel 2019 replicheremo con qualche variante il programma di "classiche" svolto con  a...

Pranzo d' autunno

Il pranzone d'autunno si svolgerà  domenica  25 novembre sempre presso l'Antica Osteria B...

Gran finale in oltrepò

Sabato 27 ottobre gran finale ciclogastronomico  in oltrepò. Ci troviamo  alle 8,00 presso...

Milano Sanremo A/R 2018

Ai partecipanti della  Milano - Sanremo A/R  terza edizione,  in programma il  7...

  • Giro del Garda - Peschiera

    Monday, 25 March 2019
  • Le Riunioni del giovedi

    Saturday, 19 January 2019
  • Classicissime 2019

    Saturday, 19 January 2019
  • Pranzo d' autunno

    Friday, 19 October 2018
  • Gran finale in oltrepò

    Wednesday, 03 October 2018
  • Milano Sanremo A/R 2018

    Tuesday, 03 April 2018
Calendario 2016 (agg. 03.12.15) PDF Print E-mail
Written by Reb [Elio Berti]   
Thursday, 03 December 2015 15:58

365 eventi censiti. Come ogni anno, a dicembre viene pubblicato il nuovo Prestigio e anche questa volta si assiste ad un suo parziale stravolgimento con l’inclusione di nuove prove da affiancare alle solite intoccabili note.

 

Quest’anno entrano la Diavolo in Versilia, la Gottardo come alternativa alla Maratona anche se non nella stessa data e la Leopardiana. Escono Oetztaler, Stelvio-Santini e Mont Blanc e non si puo’ dire che lo scambio sia proprio alla pari. Praticamente di granfondo nel vero senso della parola restano solo la 9 Colli e la Sportful. Le altre sono tutte medio fondo. Sembra, con tutto rispetto, il Giro delle Regioni che per lo meno non ha l’ambizione di chiamarsi Prestigio. Coefficiente medio delle prove 2016 e’ 447 rispetto a 581 del 2015 ed i numeri parlano da soli.

 

Per quanto riguarda altre prove di granfondo, in calendario sono state inserite quelle relative alle presentazioni o agli aggiornamenti dei vari circuiti. Dal Marche Marathon esce la Scarponi che, a questo punto, non si sa se verra’ effettuata. Nel circuito del Granducato, invece, c’e’ la novita’ del Gran Tour della Val di Merse che, essendo cicloturistica senza classifica, conta anche come rando del campionato ARI. Dalla Svizzera arriva una duplice novita’ per l’Engadin Radmarathon. Anticipo al 3 luglio in concomitanza con Marmotte e Dolomiti decongestionando il fine settimana successivo e non fa piu’ parte del circuito Alpen Cup.

 

Un po’ di confusione, invece, a Verona. E’ introdotta una Avesani Luca (cognome e nome si chiama cosi’) il primo maggio, con percorsi da fondo e mediofondo, ma che non ha niente a che vedere con la Granfondo Avesani, ora denominata di Verona, che resta a settembre ma con tracciati che cambieranno. Della Cunego invece, non si sa ancora nulla e forse potrebbe essere accorpata alla prova di settembre che, tra l’altro, entra a far parte del circuito UNESCO. Da questo circuito composto da 4 prove, esce la granfondo delle 5 Terre, che forse non sara’ nemmeno organizzata. Le altre tre sono la Bra-Bra, la Straducale e la granfondo del Po.

 

Tra Trentino, Friuli, Austria e Slovenia e’ programmato il circuito Alpe Adria in 8 prove. In 10 prove, invece, il circuito Arcobaleno prevalentemente sviluppato in Puglia.

 

Tra le ultramaratone la RATA e’ confermata nel terz’ultimo fine settimana di giugno mentre la RACE (across Europe da Calais a Gibilterra) il 19 giugno. Quasi 5000 Km e quasi 40000 metri di dislivello.

 

Tra le randonnee, il calendario Ciclofachiro inizia a prendere forma con sostanziali conferme in rispetto della tradizione e qualche novita’ come un super 400 dal Cilento al Pollino e ritorno. Si aspetta invece dalla prossima settimana la pubblicazione del calendario Audax.